Fai valere i tuoi diritti

Liberati dai debiti e ritrova la serenità.

Con l’aiuto dei nostri professionisti potrai:

  • Risparmiare fino al 70% dei debiti grazie alla legge 3/2012
  • Diminuire o sospendere le rate dei mutui
  • Risolvere le pendenze con l’agenzia delle entrate

Fai valere i tuoi diritti

Liberati dai debiti e ritrova la serenità.

Con l’aiuto dei nostri professionisti potrai:

  • Risparmiare fino al 70% dei debiti grazie alla legge 3/2012
  • Diminuire o sospendere le rate dei mutui
  • Risolvere le pendenze con l’agenzia delle entrate

Come Funziona Rimborsiamo?

Un processo semplice per ridurre i debiti.

1. Compila il modulo

In modulo da compilare dura meno di 1 minuto e ci aiuterà a capire al meglio il tuo problema e come risolverlo. Il nostro sistema ti darà anche una prima valutazione di fattibilità.

2. Avvio della Pratica

In tempi molto rapidi, un nostro consulente, ti chiamerà per un colloquio telefonico.  Dopodiché e sarà il nostro team di legali esperti ad occuparsi di tutto.

3. Risolvi i tuoi problemi

Riduci i tuoi debiti.
Noi di RimborsiAmo.com operiamo con la massima trasparenza al fine di rendere la procedura per facile, veloce e senza stress.

Recensioni di rimborsiamo.com

Da oltre 5 anni aiutiamo gli Italiani a far valere i propri diritti!

4.7/5
1468

Pratiche concluse

15

Minuti di attesa medi per la risposta

92%

Pratiche vinte

FAQ

Domande Frequenti

In seguito alla prima consulenza gratuita, dopo aver verificato la fattibilità dell’operazione il nostro consulente vi comunicherà in modo chiaro e trasparente il costo dell’operazione.

Cercheremo sempre di risolvere il problema con il minor onere possibile per voi.

Si fa riferimento a tutte quelle persone che, per le ragioni più disparate, non hanno la possibilità di liquidare i debiti scaduti.

Eppure, con tale termine possiamo far riferimento anche a persone che ancora non risultano essere insolventi.

Ad esempio, un lavoratore che perde il posto di lavoro ed ha un mutuo sulle spalle non potrà pagare le rate future.

In questo caso esso potrà accedere alle procedure del sovraindebitamento.

Con tale termine definiamo tutte quelle procedure che sono previste dalla legge per affrontare una condizione di sovraindebitamento.

È bene sottolineare che tali procedure fanno riferimento a tutti i soggetti non fallibili.

Nello specifico facciamo riferimento a:

Consumatori senza Partita IVA;
Piccole imprese;
Aziende agricole;
Professionisti;
Start-up innovative;
Associazioni senza scopo di lucro.


Per poter accedere a tale procedura è necessario che il debitore rispetti tre requisiti in contemporanea:

Non deve essere un soggetto fallibile;
Deve trovarsi in stato di sovraindebitamento;
Non deve aver commesso atti di frode nei confronti del creditore.

Tale concetto è legato alla difficoltà riscontrata da alcune famiglie e degli imprenditori nel ripagare i debiti contratti.

Non sono poche le famiglie in Italia ad essere sommerse dai debiti. Tale situazione rende le stesse oppresse e perseguitate.

Eppure, una cosa che in molti non sanno è che da questa situazione si può uscire! Chi è la persona “sovraindebitata”?

Si fa riferimento a tutte quelle persone che, per le ragioni più disparate, non hanno la possibilità di liquidare i debiti scaduti.

Eppure, con tale termine possiamo far riferimento anche a persone che ancora non risultano essere insolventi.

Ad esempio, un lavoratore che perde il posto di lavoro ed ha un mutuo sulle spalle non potrà pagare le rate future.

In questo caso esso potrà accedere alle procedure del sovraindebitamento.