L’INPS nega il diritto alle prestazioni assistenziali?

Niente paura. Ci pensiamo noi!

Quando si ha diritto all’indennità di accompagnamento?

Devi sapere che un cittadino invalido civile al 100% ha diritto all’indennità di accompagnamento.

Ma esattamente quando si ha questo diritto?

L’indennità di accompagnamento spetta ad ogni cittadino italiano o straniero comunitario iscritto all’anagrafe del comune di residenza o extracomunitario con permesso di soggiorno che si trovi in una delle seguenti situazioni:

  • Inabile al 100% a causa di minorazioni fisiche e psichiche;
  • Incapace di deambulare in modo autonomo, in quanto necessita di assistenza continua.

Dunque, quando tali condizioni sussistono l’INPS deve erogare un’indennità di accompagnamento. Si tratta di un assegno erogato mensilmente per un importo pari a 517,00 euro al mese.

L’INPS può negare l’indennità di accompagnamento?

A volte capita che l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, che noi tutti conosciamo come INPS, decida di non riconoscere l’invalidità civile.

Altre volte, pur riconoscendo l’esistenza di un handicap, l’INPS non riconosce l’indennità di accompagnamento.

In questo caso sappi che si può fare ricorso! Infatti, tramite l’accertamento tecnico preventivo si possono far riconoscere i presupposti dell’invalidità civile.

Tale accertamento è obbligatorio per ottenere l’indennità di accompagnamento anche se è stata negata dall’INPS!

Come ottenere la tua indennità di accompagnamento?

Hai capito che hai diritto ad un’indennità di accompagnamento ma l’INPS non te la riconosce?

Niente paura.

A te ci pensa il team di RimborsiAmo.com!

Con noi puoi richiedere l’indennità di accompagnamento e ottenere il riconoscimento anche per le mensilità non godute!

Infatti, la richiesta per tale riconoscimento può durare molto tempo.

Una volta ottenuta la tua indennità potrai godere anche delle mensilità precedenti. Meraviglioso, vero?

Una cosa che devi fare tu c’è: agire velocemente! Infatti, per presentare un ricorso contro la commissione medica hai a disposizione solo sei mesi.

Proprio per questo se ti trovi in questa situazione puoi rivolgerti subito al nostro team di RimborsiAmo.com.

In questo modo riuscirai ad accelerare i tempi grazie ai nostri professionisti che si occuperanno del tuo caso!

Come Funziona

Capire come ottenere il ricorso all’indennità di accompagnamento è molto semplice, ti basteranno tre semplici step:

1. Compilazione del modulo di contatto

Nel primo step non dovrai fare altro che compilare un modulo spiegando il tuo caso specifico.

Tale modulo servirà al team di RimborsiAmo.com per comprendere il tuo problema e per trovare una soluzione personalizzata per il tuo caso.

Non preoccuparti.

La compilazione richiede meno di un minuto!

Al termine ti basterà scegliere la fascia oraria che preferisci per essere ricontattato da un nostro consulente esperto.

2. Contatto con un nostro esperto

Un consulente esperto del team di RimborsiAmo.com si occuperà del tuo caso, allo scopo di farti ottenere l’indennità che l’INPS non ti ha riconosciuto!

Tutto verrà gestito per te.

Ma non sarai assolutamente tagliato fuori, anzi. Sarai frequentemente informato sugli aggiornamenti relativi al tuo reclamo.

Tutto ciò ha lo scopo di farti ottenere ciò che ti spetta in modo facile e senza stress. Ricorda: puoi beneficiare quando vuoi del nostro servizio clienti!

3. Ottieni la tua indennità di accompagnamento!

Ebbene si, alla fine della procedura riuscirai ad ottenere la tua indennità di accompagnamento! Infatti, si tratta di un tuo diritto e, come tale, va tutelato.

Tutto estremamente facile, veloce e senza stress. Ricorda: con noi non ti imbatterai in alcun costo nascosto.

Infatti, operiamo con la massima trasparenza.

Molte persone hanno già risolto le loro questioni legali con RimborsiAmo.com

986

Pratiche concluse

15

minuti di attesa per ricevere la risposta

92%

di pratiche concluse con successo

Cosa dice chi ci ha già provato

Cosa stai aspettando? Non perdere altro tempo!
Contattaci anche tu per ottenere l’indennità di accompagnamento!

Roberto Formicone
Roberto Formicone
09:53 12 Nov 19
Grazie al supporto del team di rimborsiamo sono riuscito ad ottenere un compenso per il ritardo dell'aereo con cui ho volato. Processo molto semplice e sorprendentemente veloce. Molte volte neanche ci si prova a chiedere un rimborso perchè non si è a conoscenza di questa possibilità. Grazie ancora e continuate così 💪🏼
Tony Casile
Tony Casile
15:56 02 Aug 19
Finalmente un azienda che in pochi semplici passi e con molta professionalita' ti aiuta ad ottenere i tuoi rimborsi in tempi brevi 👏🏻.
Amanda Pepe
Amanda Pepe
08:04 22 Jul 19
Il servizio è eccellente ed è un valido aiuto per districarsi tra le maglie della burocrazia.
Giuseppe Malara
Giuseppe Malara
11:25 20 Jul 19
Greatest one! The service is incredible! I Just wanna say Thank you 💪😉
Fabio Cuzzocrea
Fabio Cuzzocrea
11:07 20 Jul 19
Servizio utilissimo per questo tipo di problematiche,consigliatissimo
Teresa Libri
Teresa Libri
08:54 19 Jul 19
Un servizio impagabile, proprio quello che ci voleva! Iniziativa gestita da personale competente e cordiale
Silvio Callea
Silvio Callea
19:41 17 Jul 19
Servizio eccellente, consigliato!
Altre recensioni

Affidati ad esperti di pratiche di rimborso.

Apri subito una pratica gratuitamente, paghi solo in caso di successo.

Compila il form
per aprire una pratica gratis